Andiamo con ordine!

È passato davvero parecchio tempo dall’ultimo post. Prima dell’elenco di cover pubblicato qualche giorno fa, l’ultimo intervento era quello sull’infinito. Di fine ottobre.
Nel frattempo è successo di tutto e parecchie cose hanno visto la luce in questi due mesi abbondanti.

NeC

Iniziamo dai Nasby&Crosh.
Verso metà novembre abbiamo chiuso le registrazioni e il missaggio del primo EP, “Quiet Before The Storm”, prima parte di un concept in tre parti dal titolo “The Storm”. Sono stato decisamente  soddisfatto dei primi ascolti e trovo che ci siano alcune delle canzoni più belle sulle quali abbia avuto possibilità di incidere la mia chitarra. Presto sarà disponibile per l’ascolto e avremo modo di farvelo sentire live.
Nel frattempo abbiamo fatto un po’ di serate in giro – sia in due che in tre – cercando di saggiare la reazione del pubblico. Una delle formule più apprezzata è stata quella che verrà riproposta al Julep di Bresso Sabato 25 Gennaio, una combo di tre “set” in acustico realizzati da tre band diverse, ma collegate tra di loro.
Per chiudere in bellezza l’anno e per fare un “regalo” musicale in occasione del Natale c’è venuta la malsana idea di fare una versione folk di “Fear of The Dark”, corredata di video e di set fotografico in un ridente box di Rozzano. Ecco cosa ne è uscito:

Una delle novità più piacevoli è indubbiamente la nascita dell’acoustic trio. Era da un po’ di tempo che meditavo sulla possibilità di arricchire i brani delle serate da solista con qualche strumento – percussivo o armonico – e che passavo al vaglio varie soluzioni. L’idea è rimasta un po’ nascosta per un certo periodo, ma, con l’inizio delle registrazioni di “Even Silence Has Gone”, la necessità di arrangiare alcuni brani in una direzione diversa da quella indicata dalla sola chitarra ha offerto l’occasione per  sperimentare una formazione un po’ più particolare: basso (e voce) e percussioni – rispettivamente suonati da Luca Bittì (già fonico e produttore di ESHG) e Ludovica Pirillo.

La sonorità che cercavamo di produrre è cresciuta man mano che l’idea musicale del disco andava concretizzandosi e la scelta di un organico piccolo, ma funzionale, ha creato qualcosa di molto stimolante, che mi ha permesso di esplorare certe possibilità che non avevo ancora avuto in modo di indagare: l’intreccio timpani chitarra, i botta e risposta tra basso e linea melodica, l’asciugare l’ambientazione sonora per dare risalto a tutti gli strumenti senza perdere di contenuto…

Dopo una promettente serata di debutto al Ligera e un bis sulla stessa linea all’Atomic abbiamo messo a segno una data ben riuscita alla Sacrestia (in apertura ai Limes Davis), dove abbiamo effettivamente preso coscienza di noi tre come gruppo e sperimentato un livello di sicurezza che ci ha permesso di capire come e dove orientarci nei prossimi passi. Nella stessa data dei Nasby&Crosh torneremo live per iniziare a farci sentire come gruppo definito e concreto.

AT

Le registrazioni di “Even Silence Has Gone” proseguono. Ci sono stati un po’ di rallentamenti per la sovrapposizione con quelle di Nasby&Crosh e con la preparazione dei live. Senza aggiungere l’inizio del periodo festivo che ha rallentato anche i nostri cervelli, troppo saturi di zuccheri e cibi vari. Ma abbiamo lavorato. Abbiamo ridefinito i tempi tecnici e organizzato i prossimi passi, tirando fuori un calendario fitto ma sostenibile. Mancano poche canzoni e il lavoro è chiuso!

Questo è quanto. C’è qualche altra piccola collaborazione qua e là (con Mumi, con un concorso di musica concreta, con Bandit), ma sono situazioni ancora da definire appieno.

Ci vediamo il 25 al Julep di Bresso!

Annunci

Informazioni su Alessio Premoli

Chitarrista e compositore di Milano. Porta avanti un progetto solista, con il quale sta per pubblicare il terzo disco, e suona con altri gruppi. Scrive per passione collaborando con OverNewsMagazine e SouniDisotorti. Appassionato di fantascienza e dedito alla matematica (in cui vanta una laurea) lavora come consulente software nella speranza di diventare presto musicista fulltime!
Questa voce è stata pubblicata in Musical Post e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...