Ray

Sapere che ieri sera Ray Manzarek ci ha lasciati crea uno sconforto incredibile. I Doors hanno bene o male segnato alcuni momenti musicali davvero importanti: le prime prove sulle note di Roadhouse Blues, la scelta di chiamare il secondo gruppo con cui ho suonato “Riders on the Storm” e, ultima solo in senso cronologico, l’avventura in tre con gli APJ Trio, seguendo quella formazione con il basso affidato alla tastiera…

Tanti momenti, importanti o meno. DI sottofondo quelle poche note.

Ciao Ray, ci mancherai.

Ray+Manzarek+ray_paint

Annunci

Informazioni su Alessio Premoli

Chitarrista e compositore di Milano. Porta avanti un progetto solista, con il quale sta per pubblicare il terzo disco, e suona con altri gruppi. Scrive per passione collaborando con OverNewsMagazine e SouniDisotorti. Appassionato di fantascienza e dedito alla matematica (in cui vanta una laurea) lavora come consulente software nella speranza di diventare presto musicista fulltime!
Questa voce è stata pubblicata in Musical Post e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...